Loading...

Perché fare il Tai Chi allo Spazio Danzarte

Da alcuni anni il tai chi è entrato nell’orizzonte di chi desidera praticare movimento e/o tenersi in forma; sono ormai numerose le realtà che offrono corsi, coprendo orari diversi nella giornata e, non ultimo, prezzi alquanto differenziati.

I criteri che possono orientare la scelta individuale sono del tutto soggettivi: ci sono corsi che privilegiano l’aspetto marziale della pratica e altri che ne sottolineano il carattere meditativo, quello salutistico, quello energetico…

Allora, perché scegliere di praticare il tai chi nella nostra scuola? Ecco qualche buon motivo:
• è un scuola con una lunga tradizione e un’attività didattica continuativa che dura da oltre 20 anni;
• il capostipite della scuola, il maestro Wang Wei Guo, ha studiato in Cina direttamente con Gu Lisheng (presso il quale ha vissuto per tre anni, dal 1966 al 1969), nipote di Yang Luchan, il fondatore dello stile Yang;
• l’insegnante, Marco Gitti, frequenta annualmente stage di aggiornamento all’estero;
• nella scuola si insegna non solo la “forma” (lavoro singolo) ma anche il tui shou (lavoro a coppie);
• è parte di una scuola internazionale, con sedi anche in Francia e in Svizzera;
• organizza tutti gli anni incontri seminariali di 2 o tre giorni, sia a Brescia sia in altre sedi “sorelle”;
• offre la possibilità di partecipare annualmente a stage residenziali di approfondimento in Francia, della durata di 1 o 2 settimane, sotto la guida di maestri francesi e cinesi.

Potremmo aggiungere altri dettagli, come l’intesa che si crea tra i praticanti (c’è chi si trova così bene che frequenta da oltre 10 anni!), potremmo parlare delle “feste in terrazza” in cui si condividono cibo e commenti dopo la palestra, potremmo raccontare storie di spogliatoio… ma preferiamo dire VENITE E PROVATE!
La prima partecipazione è una prova  gratuita, anche nel corso dell’anno.
www.danzarte.info

2018-09-01T13:40:35+00:00